Attività con fini culturali e ricreativi - Codice Fiscale 91122750689  


METAR

LIBP 221950Z VRB02KT CAVOK 26/20 Q1014

squalo20161

Giovedì 8 settembre Pescara ha ospitato l'edizione 2016 dell'esercitazione internazionale di ricerca e soccorso "Squalo" organizzata dalla Direzione Marittima della Guardia Costiera nell'ambito dell'accordo SARMEDOCC (SAR Mediterraneo Occidentale) tra Italia, Francia e Spagna. La Francia ha impiegato mezzi aerei dell'aeronautica e della dogana mentre la Spagna ha partecipato con una delegazione di osservatori assieme a Croazia, Slovenia ed Albania. 

L'esercitazione ha simulato l'ammaraggio di un volo di linea con 95 passeggeri a bordo e 5 membri dell'equipaggio al largo della costa abruzzese tra Roseto degli Abruzzi e San Benedetto del Tronto in un'area di 315 miglia quadrate adeguatamente suddivisa per l'intervento SAR. Le quattro unità navali e i mezzi aerei sono stati coordinati dalla Sala Operativa della Guardia Costiera di Pescara (14° Maritime Rescue Sub Center) in collaborazione con la Prefettura per il soccorso a terra e la Torre di Controllo di Pescara per la gestione del traffico aereo da e per la zona operazioni. Per l'occasione è stata infatti interdetta la navigazione aerea e sono state sospese le rotte VFR Giulianova-Roseto-Montesilvano.

Hanno partecipato alle attività aeree le macchine di base della Guardia Costiera, in particolare ATR42MP 10-02 "Manta02" e AW139 11-07 "Nemo07", e alcuni mezzi rischierati appositamente presso l'aeroporto abruzzese ospitati sul piazzale e nei nuovi hangar dal 3° Nucleo Aereo:

  • AgustaWestland HH139 15-52 dell'Aeronautica Militare;
  • Aérospatiale SA330 Puma F-RAAV dell'Armée de l'Air;
  • Eurocopter EC135 F-ZBGI della Douane Française;
  • Reims-Cessna F406 F-ZBCF della Douane Française.

Ci ha inoltre fatto visita il giorno precedente il B350 King Air F-ZBGO della dogana francese. Durante l'esercitazione l'ATR42 e il Cessna F406 tra 1000 e 2000 piedi sono stati utilizzati come ricognitori grazie all'ausilio della strumentazione di bordo mentre gli elicotteri e i mezzi navali hanno effettuato il soccorso e il trasporto dei naufraghi a terra.

NOTAM: W2165/16 e A5955/16

squalo1W2165/16 NOTAMN
Q) LIBB/QWELW/IV/BO/W/000/020/4252N01407E013
A) LIBB B) 1609070600 C) 1609081130
D) DAILY 0600-1130
E) SAR EXERCISE NAMED 'SQUALO 2016' WILL TAKE PLACE WI FLW AREA:
425946N0135349E 430350N0141330E 424432N0142046E 424031N0140111E
425946N0135349E /N PESCARA/
RMK: 1. ACT SUBJ APPROVAL BY PESCARA TWR/APP IN COOR WITH BRINDISI
ACC AND CONT RDO CTC WITH PESCARA APP
2. AREA TO BE AVOIDED BY NON PARTICIPATING ACFT
F) SFC
G) 2000FT AMSL

A5955/16 NOTAMN
Q) LIBB/QXXLC/V/NBO/E/000/195/4238N01402E010
A) LIBB B) 1609070600 C) 1609081130
D) DAILY 0600-1130
E) FLW VFR ROUTE SEGMENTS SUSPENDED DUE TO ACT ANNOUNCED BY NOTAM
W2165/16:
- GIULIANOVA (BPN3)-ROSETO DEGLI ABRUZZI (BPN2)-MONTESILVANO (BPN1)
REF AIP ENR 6.3-9

Ultimi caricamenti...


MM81824 (15-52) HH-139A Aeronautica Militare e MM81911 (11-12) Guardia Costiera AgustaWestland AW139

 


DRAGO123 (ex EAGLE23 CFS) AB412 Vigili del Fuoco

 


DRAGO123 (ex EAGLE23 CFS) AB412 Vigili del Fuoco

Questo sito non utilizza cookie di profilazione. Il sito utilizza cookie tecnici, di analisi anonima di prima parte e di terze parti per servizi di social network.