Attività con fini culturali e ricreativi - Codice Fiscale 91122750689  


METAR

LIBP 221950Z 22002KT CAVOK 07/06 Q1021

squalo20161

Giovedì 8 settembre Pescara ha ospitato l'edizione 2016 dell'esercitazione internazionale di ricerca e soccorso "Squalo" organizzata dalla Direzione Marittima della Guardia Costiera nell'ambito dell'accordo SARMEDOCC (SAR Mediterraneo Occidentale) tra Italia, Francia e Spagna. La Francia ha impiegato mezzi aerei dell'aeronautica e della dogana mentre la Spagna ha partecipato con una delegazione di osservatori assieme a Croazia, Slovenia ed Albania. 

L'esercitazione ha simulato l'ammaraggio di un volo di linea con 95 passeggeri a bordo e 5 membri dell'equipaggio al largo della costa abruzzese tra Roseto degli Abruzzi e San Benedetto del Tronto in un'area di 315 miglia quadrate adeguatamente suddivisa per l'intervento SAR. Le quattro unità navali e i mezzi aerei sono stati coordinati dalla Sala Operativa della Guardia Costiera di Pescara (14° Maritime Rescue Sub Center) in collaborazione con la Prefettura per il soccorso a terra e la Torre di Controllo di Pescara per la gestione del traffico aereo da e per la zona operazioni. Per l'occasione è stata infatti interdetta la navigazione aerea e sono state sospese le rotte VFR Giulianova-Roseto-Montesilvano.

Hanno partecipato alle attività aeree le macchine di base della Guardia Costiera, in particolare ATR42MP 10-02 "Manta02" e AW139 11-07 "Nemo07", e alcuni mezzi rischierati appositamente presso l'aeroporto abruzzese ospitati sul piazzale e nei nuovi hangar dal 3° Nucleo Aereo:

  • AgustaWestland HH139 15-52 dell'Aeronautica Militare;
  • Aérospatiale SA330 Puma F-RAAV dell'Armée de l'Air;
  • Eurocopter EC135 F-ZBGI della Douane Française;
  • Reims-Cessna F406 F-ZBCF della Douane Française.

Ci ha inoltre fatto visita il giorno precedente il B350 King Air F-ZBGO della dogana francese. Durante l'esercitazione l'ATR42 e il Cessna F406 tra 1000 e 2000 piedi sono stati utilizzati come ricognitori grazie all'ausilio della strumentazione di bordo mentre gli elicotteri e i mezzi navali hanno effettuato il soccorso e il trasporto dei naufraghi a terra.

NOTAM: W2165/16 e A5955/16

squalo1W2165/16 NOTAMN
Q) LIBB/QWELW/IV/BO/W/000/020/4252N01407E013
A) LIBB B) 1609070600 C) 1609081130
D) DAILY 0600-1130
E) SAR EXERCISE NAMED 'SQUALO 2016' WILL TAKE PLACE WI FLW AREA:
425946N0135349E 430350N0141330E 424432N0142046E 424031N0140111E
425946N0135349E /N PESCARA/
RMK: 1. ACT SUBJ APPROVAL BY PESCARA TWR/APP IN COOR WITH BRINDISI
ACC AND CONT RDO CTC WITH PESCARA APP
2. AREA TO BE AVOIDED BY NON PARTICIPATING ACFT
F) SFC
G) 2000FT AMSL

A5955/16 NOTAMN
Q) LIBB/QXXLC/V/NBO/E/000/195/4238N01402E010
A) LIBB B) 1609070600 C) 1609081130
D) DAILY 0600-1130
E) FLW VFR ROUTE SEGMENTS SUSPENDED DUE TO ACT ANNOUNCED BY NOTAM
W2165/16:
- GIULIANOVA (BPN3)-ROSETO DEGLI ABRUZZI (BPN2)-MONTESILVANO (BPN1)
REF AIP ENR 6.3-9

Ultimi caricamenti...


I-LAQU Babcock MCS Leonardo Helicopters AW139

 


VFOD VF-52 Vigili del Fuoco AgustaBell AB-412

 


VFOD VF-52 Vigili del Fuoco AgustaBell AB-412

Questo sito non utilizza cookie di profilazione. Il sito utilizza cookie tecnici, di analisi anonima di prima parte e di terze parti per servizi di social network.