lav125

Sono iniziati da diversi mesi i lavori di riqualificazione dell’area landside che prevedono una serie di interventi nell’aerostazione passeggeri. Il progetto è finanziato da 3.960.000,00 € di fondi PAR-FSC Abruzzo 2007-2013 e consiste nel riammodernamento dell’aerostazione a partire del piano terra con nuovi arredi e impianti, lo spostamento dei controlli di sicurezza e l’aumento di gate da 3 a 5, la creazione di spazi commerciali nella zona sterile, inclusa una zona bar, il rifacimento dei servizi igienici della zona partenze e zona arrivi nazionali, l’unione della sala arrivi nazionali e internazionali, il riammodernamento dei nastri bagagli e l’installazione di un impianto fotovoltaico. I lavori per il parcheggio auto finiranno a breve mentre sono già operativi i nuovi apparati di videosorveglianza e di controllo degli accessi.


Prima fase

L'attività di prima fase del progetto definititvo prevede la chiusura e il canteriamento dell'ex area arrivi nazionali (A1 nell'immagine sottostante). In particolare la demolizione della parete esistente e il rifacimento della segnaletica, la relizzazione del nuovo varco arrivi nazionali (A1.8) e lo spostamento della bussola degli arrivi nazionali (A1.10) verso ovest. Di conseguenza verranno creati i nuovi gate di imbarco n. 1 e 2 al poso dell'attuale nastro bagagli per i voli nazionali (A1.17). Nell'attuale corridoio per i passeggeri soggetti a controllo sanitario degli arrivi internazionali verrano effettuati degli interventi per predisporre lo spostamento dei servizi di autonoleggio (A2) mentre nella zona della biglietteria bus verà predisposto il labirinto per l'incanalamento dei controlli di sicurezza e l'accesso ai nuovi gate di imbarco.


Seconda fase

La seconda fase prevede la relizzazione dei nuovi spazi dedicati ai servizi di autonoleggio con accesso dall'esterno (B2) e il cantieramento delle attuali sale imbarco interazionali e nazionali (B3). In particolare sarà installato un terzo apparato RX per i controlli di sicurezza, riammodernate le sale di attesa con piastrellamento, controsoffittatura, demolizione delle attuali pareti divisorie tra sale imbarco e ristrutturati i servizi igienici e la sala vip. Gli attuali varchi diventeranno i gate 3, 4 e 5. Nell'attuale zona dei controlli di sicurezza sarà ricavato spazio destinato ai servizi commerciali nelle sale d'attesa (B3.3) e nell'attuale sala vip verrà predisposto uno spazio dedicato ad un bar airside (B3.10).


Ultime fasi

Le ultime fasi sono conclusive dei lavori di demolizione degli attuali box per gli autonoleggi e di potenziamento ed efficientamento del sistema di smistamento bagagli. È prevista la demolizione e la riorganizzazione degli attuali spogliatoi SAGA e addetti pulizie, uffici Total, magazzini Enac e zone relax a favore dell'ampliamento della zona di smistamento bagagli. 

Fonte: Piano di sicurezza e coordinamento, progetto definitivo. Completamento dell'aeroporto di Pescara - Riqualificazione area land-side.

Scarica progetto definitivo

Ultimi caricamenti...


I-LUEL Sunrise Aviation Piper PA-30T-160

 


D-FELI Pilatus PC-6/B2-H4 Turbo

 


D-FELI Pilatus PC-6/B2-H4 Turbo

Questo sito non utilizza cookie di profilazione. Il sito utilizza cookie tecnici, di analisi anonima di prima parte e di terze parti per servizi di social network.